Roberto Maggio, capitano del Cuore Napoli Basket, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Zero: “Il mio canestro da tre è stato fondamentale, da quel momento in poi siamo rientrati in campo ancora più agguerriti. Con Teramo abbiamo puntato molto sulla difesa perché non sempre si riescono a fare 90 punti a partita. Per fortuna abbiamo vinto grazie al nostro marchio di fabbrica: non ci arrendiamo mai. Abbiamo avuto diversi problemi fisici ma tutti noi abbiamo disputato una grande partita. Ripeto, la forza di questa squadra è che in ogni gara c’è sempre un protagonista diverso. Entriamo in campo sempre con la voglia di fare il massimo. Ognuno di noi offre un mattoncino alla causa della squadra. Siamo stati felici di aver visto i nostri tifosi a Teramo, volevamo regalare una gioia anche a loro, ci siamo riusciti e ne siamo contenti. Ora ci aspetta un’altra partita difficile a Cassino, faremo il massimo per vincerla. Cassino è una delle squadre col budget più elevato del campionato, ha ottimi giocatori. Peccato per i pochi biglietti a disposizione dei tifosi, noi avremo una carica in più ed è giusto sia così. Non abbiamo paura di nessuno, proveremo a fare il nostro gioco, come sempre, a prescindere dall’avversario. Speriamo in un risultato positivo. Ci stiamo divertendo, siamo un grande gruppo, a partire dal presidente. Abbiamo creato una grande famiglia”.