Considerata la situazione attuale della Generazione Vincente Sèleco Cuore Napoli Basket, il presidente Ciro Ruggiero comunica quanto segue:

Cari tifosi, io sono arrabbiato come voi e forse anche di più per la nostra situazione di classifica.
Sabato scorso è stata forse la nostra peggiore partita da quando è cominciato il campionato. La squadra è stata molle,senza anima, senza voglia di lottare e, soprattutto in difesa, ci siamo sciolti alla prima difficoltà. I progressi che sembravano esserci stati a Siena sono svaniti nonostante il grande esordio del nuovo acquisto Basabe. Questo non è più accettabile.
Per me lo spirito, la voglia e la mentalità vincente sono più importanti in una squadra del talento individuale dei singoli atleti. Se giochi con poca anima perdi contro chiunque, al contrario puoi vincere contro tutti.
Sabato è stata una brutta delusione perché abbiamo dato ulteriore fiducia alla squadra e Staff Tecnico anche intervenendo pesantemente sul mercato con giocatori importanti come Vangelov, Sorrentino e Basabe. Per ora abbiamo fatto tutto quello che potevamo sul mercato e adesso il roster è, secondo noi, assolutamente competitivo per la A2.
Ora, il nostro dovere, come società, è sostenere ancora la squadra in questo momento di difficoltà. Non meritiamo l’ultimo posto ed è arrivato il momento di lasciar parlare il campo e di concentrarci sui prossimi impegni per cancellare quello zero che amareggia tutti.
Tutti devono dare il massimo, dai Coach, ai Giocatori, allo Staff Dirigenziale. Tutti devono dimostrare di meritare e di essere in grado di rappresentare il cuore e l’anima di questa città.
Ho parlato col Coach e con i Ragazzi e sono stato molto duro e molto chiaro con loro. Devono dimostrarmi di poter dare il massimo già da domenica e non ci sono più scusanti.
Domenica prossima sarà la “Giornata del Cuore e dell’Orgoglio Napoletano”. Abbiamo deciso di abbassare ulteriormente i biglietti per permettere a tutti di venirci a sostenere in questo momento di difficoltà.
Il biglietto costerà per 5 euro per le curve e 10 euro per le tribune. Diversamente abili, donne e bambini entreranno gratis.
Invito la Città a sostenere la squadra, a stringersi attorno ai nostri ragazzi e dare loro la forza e l’entusiasmo per superare le difficoltà.
Dovremo essere umili e giocare con il sangue agli occhi.
Se saremo capaci di farlo usciremo dal campo sempre e comunque tra gli applausi del nostro pubblico.
Io sono fiducioso e ottimista. Venite in tanti a sostenerci. Ci vediamo domenica.

Il Presidente/tifoso, Ciro Ruggiero.

07.11.2017 Ufficio Comunicazione Cuore Napoli Basket