Quarto appuntamento casalingo per la Generazione Vincente Sèleco Cuore Napoli Basket. Gli azzurri ospitano la Virtus Roma al PalaBarbuto per la settima giornata di Serie A2 Old Wild West. Per l’occasione la società ha lanciato la “Giornata del Cuore e dell’Orgoglio Napoletano” stabilendo biglietti unici a cinque e dieci euro.

Queste le dichiarazioni di coach Ponticiello: “Con la Virtus Roma bisogna vincere. La vittoria è importante per la classifica e ancor di più per il morale della squadra e di tutto l’ambiente. Bisogna dimostrare che la brutta prestazione di Tortona è stata solo un episodio in cui non siamo riusciti ad esprimerci come volevamo, probabilmente condizionati dall’ultima sconfitta in casa con Trapani. Roma è una squadra di grande energia, gioca ad alti ritmi, enfatizza l’aggressività offensiva e difensiva. Sarà decisiva la nostra attitudine positiva all’interno del match, riuscire a rispettare il piano partita. La squadra ha piena consapevolezza della delicatezza del momento e vuole assolutamente mettersi alle spalle questo momento negativo”.

“Da quando abbiamo cominciato il campionato sapevamo tutti che avremmo incontrato delle difficoltà e che avremmo dovuto combattere contro tutto e tutti per guadagnarci rispetto, credibilità e punti in classifica – ha dichiarato Gennaro Sorrentino -; questo è quello che dovremmo ancora fare per ribaltare questa situazione negativa e non mollare mai nemmeno un secondo o un centimetro. Siamo una squadra molto giovane ed il rischio che questa situazione colpisca soprattutto mentalmente tutti noi non deve abbatterci, bisogna insistere fortemente, magari con ancora più concentrazione, intensità, fame e soprattutto umiltà. Lo dobbiamo a tutti, dalla società, ai tifosi ed a noi stessi. Domenica sarà l’ennesima battaglia di questa guerra molto difficile per noi, anche Roma arriva a Napoli con qualche difficoltà e saranno sicuramente agguerriti conoscendo l’intensità e lo stile di gioco che mette in campo. Siamo però in casa nostra e dovranno trovare di fronte una squadra ed una Napoli più agguerriti ed affamati di loro.”

Cuore Napoli Basket: 0 Sorrentino, 1 Basabe, 2 Malfettone, 3 Carter, 4 Fioravanti, 11 Mastroianni, 13 Zollo, 14 Mascolo, 15 Vangelov, 16 Ronconi, 22 Maggio, 25 Nikolic. Coach Ponticiello

Virtus Roma: 3 Benetti, 5 Basile, 9 Maresca, 11 Donadoni, 13 Baldasso, 14 Lucarelli, 15 Landi, 20 Vedovato, 24 Roberts, 25 Thomas, 30 Taddeo. Coach Corbani.

11.11.2017 Ufficio Comunicazione Cuore Napoli Basket